RETE LUCE

Enti e associazioni da anni impegnate sul territorio di Rovigo nella difesa dei diritti umani sono da oggi unite in un nuovo progetto comune, dedicato in modo particolare ai lavoratori stranieri. E' questo il significato di RETE LUCE, iniziativa promossa dalla Caritas Diocesana di Adria-Rovigo che vede la partecipazione di Associazione Sant'Andrea Apostolo della Carità , CGIL Rovigo , ACLI Rovigo, Associazione Avvocato di Strada con il supporto del Numero Verde Nazionale Antitratta del Comune di Venezia .


La scelta dello spazio fisico non è casuale: l'ufficio avrà infatti sede presso lo Sportello Unico Immigrazione della Prefettura di Rovigo in via Oberdan 22 (il lunedì e il venerdì dalle ore 9:30 alle ore 12:00 o telefonicamente allo 3387492289), punto strategico di contatto con le persone migranti che scelgono di lavorare, anche stagionalmente, nel nostro territorio.


L'obiettivo di RETE LUCE è quello di mettere a fuoco i bisogni dei lavoratori migranti, per consentire l'analisi dei processi di inserimento nel tessuto sociale locale, e strutturare conseguentemente azioni mirate di informazione, orientamento, consulenza e supporto specifico, per garantire alle persone straniere un pieno accesso ai diritti e una responsabilizzazione rispetto ai doveri. Da questo la scelta di un nome che è un acronimo (Lavoro Umanità Cittadinanza Educazione), perché in queste quattro parole sono racchiusi i valori che fondano l'attività di RETE LUCE.


Per informazioni: Caritas Diocesana di Adria-Rovigo, tel 0425 23450, mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

CAMPUS ESTIVO

I ragazzi saranno seguiti da Patrizia (educatrice) e Filippo (insegnante e storico dell'arte).

Richiedi il modulo di iscrizione scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il Campus si farà con un minimo di 20 iscritti.

OLTRE I CONFINI... CI SONO IO

Venerdì 10/04/2015 alle ore 21:00 presso Csv Rovigo in viale Tre Martiri 67F Rovigo (a fianco alla Croce Verde)

si terrà il primo incontro di OLTRE I CONFINI...CI SONO IO - ANNO 2015, un progetto delle Acli Provinciali di Rovigo, patrocinato dall'Assessorato Pari Opportunità del Comune e della Provincia di Rovigo, e fatto in collaborazione con La Fionda di Davide.

E’ un progetto rivolto alla cittadinanza femminile.

Il tema di quest’anno è la DONNA NUTRICE NELLA TERRA, NEL MONDO E NELL'ANIMA.

Vuol essere un percorso un viaggio dove ci si potrà confrontare in un clima intimo, rilassato e famigliare. Come? Venite a trovarci con un'esperienza, una frase, un libro, un oggetto, una canzone, una foto .... portate cioè ciò che per voi rappresenta la tematica e condividetela con tutte noi !!
Vi aspettiamo quindi con il vostro contributo personale cioè con quella "cosa" che ha creato in voi un'emozione, un pensiero, un'immagine... sul tema de "LA DONNA CHE NUTRE" (la donna nutrice, la donna che lavora la terra traendone sostentamento, che si occupa della cura e del nutrimento dell’altro).
Come ben sapete, i nostri incontri non sono delle conferenze, ma vogliono essere un momento intimo di condivisione tra tutte !!!
Per l'occasione saranno offerte dalla Fionda di Davide tisane e pasticcini equo solidali a tutte le partecipanti.
LA DONNA CHE NUTRE
“La relazione fra il femminile e la terra si esprime soprattutto nel binomio donna-cibo: suo infatti è sempre stato il compito di nutrire il pianeta” (cit. Anna Kauber)

presente Paola Fusetti cuoca per natura

Per info: www.facebook.com/coodonne.aclirovigo - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - 3668749811 (da lu a ve 10:00-12:00 18:00-19:00)